Lemanik

09-01-2020

Banca Mondiale taglia stime Pil a minimo da crisi finanziaria

La Banca Mondiale ha rivisto al ribasso le proprie previsioni di crescita per il 2019 dal 2,6% al 2,4%, ritmo più basso dalla crisi finanziaria. Le stime sul Pil del 2020 sono state riviste al ribasso dal 2,7% al 2,5%, con quelle sulla crescita dei mercati emergenti ridotte dal +4,6% a +4,1%. Continua a leggere su FINANZA.COM