Lemanik

21-09-2018

Etf: tornano di moda le obbligazioni a tasso variabile

I flussi verso gli Etf obbligazionari hanno subito un rallentamento in Europa, registrando una raccolta netta di 194 milioni di euro, rispetto ai 2,6 miliardi di euro di luglio. Gli investitori europei hanno mostrato una preferenza per le obbligazioni a tasso variabile (+577 milioni) e per le obbligazioni sovrane dell’Eurozona indicizzate all’inflazione (+182 milioni). Continua a leggere su ADVISOR ONLINE